martedì 28 dicembre 2010

Come mi hai trovato?

Ogni tanto mi diverto a controllare quali sono le parole di ricerca che hanno portato voi amati lettori su questo piccolo blog. In mezzo a una ridda di comprensibili e aspettati "fumetti" "sceneggiatura" "cinema" o "culi", si incastonano piccole gemme che brillano con la forza di mille soli nel tracciare vite e personalità quanto meno interessanti. Queste sono alcune delle parole che vi hanno portato qui. Vediamole insieme

-tremors 5- e variazioni sul tema è la chiave di ricerca numero uno. Mi fa piacere perché significa che non sono il solo ad aspettare l'arrivo del fantomatico quinto capitolo di Tremors, uno dei migliori film di sempre. Al secondo posto invece qualcosa di completamente diverso.

-Nane che scopano- I gusti sono gusti e anche il piccolo popolo sa amare ed essere amato. Mi toccherà parlare ogni tanto dell'argomento, se non altro per non deludere le aspettative degli appassionati. Penso siano sempre gli stessi ad arrivare cercando -nane che trombano- -nane che fottono- e similari. Chissà se sono gli stessi invece che cercano

-clit enormi- e altre declinazioni della stessa pietra filosofale. Che magari oppure no si accompagna a chi ha più che cercato sostenuto che

-ho la figa enorme- enorme norme orme rme me…

-spacco il culo ai passeri- e altre declinazioni della stessa frase, comprese -spacca il culo ai passeri- -origine spacco il culo ai passeri- e l'imperativa -spaccare il culo ai passeri!!!!- ma non mi stupirei rientrasse comunque nelle ricerche di materiale porno per utenti di nicchia

-google.you.porn.la.vacca.del.manzo- che suppongo abbia lasciato cocenti delusioni e mani e altro in mano a chi l'abbia cercato qui

-i neri hanno il ritmo nel sangue- perché se internet è pieno di banalità si vede che a qualcuno piace leggerle

-le cose che fanno la domenica- che se leggo tra le righe mi mette addosso una tristezza che la metà basta

-picchiatore cercasi- e altre 4-5 versioni dello stesso. quasi quasi sento un paio di amici e mettiamo su un business.

-tremore al pene- chiama subito un dottore. o i bangbros.

-a roberto recchioni piace capitan novara- chiedilo a lui, di solito risponde.

-baldracche di lusso- lieto di averla tra i miei lettori, Presidente.

-bombe atomiche e nucleari versione bambini- avrei voluto averti come zio

-come si pratica il sistema riproduttivo- lascia perdere che poi ti trema il pene

-come spaccare un culo ad un uomo- potresti cominciare dai passeri e poi un passo alla volta

-nebo genoma data di nascita- chiedilo a lui che gli piace conoscere gente.

-dante spaccare culi- io sapevo che ci fece trombetta ma non si può mai dire

-film sul pene tipo tremors?- quando lo trovi non venirmelo a dire

-i tempi vanno per le lunghe- signora mia

-macchine mortali che funzionano- sei il Wile E. Coyote, t'ho beccato!

-mi piaci da impazzire- non fare così che arrossisco

-mi è venuto il tegolino- e son soddisfazioni che vanno urlate all'internet

-patacche polacche- mi piace da morire come suona, sembra il nome di un gruppo di coriste da balera romagnola

-perché carne umana tremore mani- forse perché ne hai mangiata troppa

-scopate villiche- o forse volevi dire villose?

-un completo idiota- direi che sei nel blog giusto



Chissà se alla fine del 2011 le nane riusciranno a scalzare tremors e scopare sulla vetta della classifica. Fino ad allora voi continuate a cercarmi che io segno tutto.



9 commenti:

Lo'oris ha detto...

rofl, splendido

Mattia ha detto...

Fantastico

Nebo ha detto...

Quanto scommettiamo che è il mattoide di manicomio che cerca i dati per la denuncia?

Otto Von Bisc ha detto...

e i culi dove sono??!!

Anonimo ha detto...

Io per esempio sono venuto a vedere il blog di un decerebrato omofobo che scrive "frocelfi" su un commento di un altro, quello sì bel, blog.
Sfondo nero, foto mascherata... non mi aspettavo niente di meglio.
Adieu, cretino.

Frocio, non elfo.

rae ha detto...

i froci lo sanno l inglese? in caso tieni:

http://www.southparkstudios.com/clips/254819/insanely-good-sense

Anonimo ha detto...

ok, non ho mai letto un commento più a sproposito di quello che dà a Dave del decerebrato omofobo :x

(la shuly che non ha un account blogger e mai se lo farà)

Gabriele Panini ha detto...

And the lulz knows no bounds...

Francesca Ferri ha detto...

Morta.